3 dicembre: una giornata speciale

Per riflettere sulla tematica della disabilità, tematica discussa e condivisa dalla nostra scuola, il Gruppo Inclusione ha organizzato due significativi momenti di confronto in due classi terze di diversi indirizzi, una prettamente femminile e una prettamente maschile.
L’approccio e la risposta dei due gruppi è stata molto diversa.

La reazione della classe maschile di fronte alla mia testimonianza è stata quella di trasformare un’esperienza dolorosa in esperienza scherzosa, talvolta divertente e dissacrante, usando l’ironia come arma di difesa contro la propria debolezza emotiva.

Il gruppo femminile ha reagito in maniera differente di fronte al racconto, con evidente empatia, benevolenza e profonda commozione.

La mattinata si è conclusa con un collegamento online con la Consulta delle Persone con disabilità di Torino, insieme a molte altre scuole, con un intervento incisivo sulla disabilità che ci ha fatto riflettere profondamente sulla giornata speciale che viviamo
ogni giorno.

Alessio.
Articolo coordinato dai docenti del gruppo di inclusione