Che serenità l’estate sui monti!

Cari lettori di Off-School, finalmente è arrivata l’estate!
Molto spesso, quando si pensa a questa stagione, ci vengono in mente il mare, la spiaggia, il caldo…!

Oggi, però, vi vorrei parlare di come si può trascorrere, all’ombra del divertimento, un’estate indimenticabile in montagna!

Lo so che la maggior parte delle persone preferisce andare al mare, ma spero che, cari ragazzi, dopo aver letto questo breve articolo, voi possiate cambiare idea e rivalutare la montagna come un bel luogo in cui passare l’estate.

Avete presente quel caldo afoso che si appiccica alla pelle e non ci fa quasi respirare? O, ancora, ricordate la sensazione di quando non riuscite a dormire per via del troppo caldo?
In montagna non vi dovete preoccupare di questo! Le giornate sono calde, ma non afose e le serate sono fresche.

Per quanto riguarda le attività, ce ne sono molte: una delle tante è sicuramente godersi delle passeggiate. Esistono molti percorsi che si possono seguire: alcuni si presentano come abbastanza faticosi, ma si arriva, successivamente, in posti bellissimi con una vista mozzafiato.ù

Oltre a ciò, è stimolante tentare delle scalate: quest’ultima occupazione estiva la reputo veramente bella e interessante; certamente, cari lettori, è un’esperienza da provare almeno una volta nella vita!

Per quanto riguarda gli svaghi serali, che tanto interessano a noi giovani, vi sono molte discoteche, feste, bar e tanti altri luoghi, dove noi ragazzi possiamo divertirci in compagnia dei nostri amici.

Insomma, in montagna non ci sarà il mare, ma in compenso non si morirà di caldo!
Infine relax e divertimento sono assicurati!

Giulia Botto (classe 2E LES)

Articolo del giornale scolastico “Off-School”